La Community del Canottaggio Master e non solo

quando si parla di GAMES non è detto che……

quando si parla di GAMES non è detto che si debba essere per forza bambini , non è infatti detto che gli adulti non possano giocare e divertirsi lo dimostra proprio l’evento che si è tenuto a Lignano con gli European Master Games.
Qui parliamo, come sempre, di canottaggio e osservando come si sono svolte le gare e la partecipazione degli atleti potremmo parlare di un triangolare Russia, Ucraina ed Italia infatti su 147 equipaggi 66 erano russi 35 Italiani e 27 Ucraini per un totale di 128 ( 87%)
Quando poi si gioca si cerca di dare quante più medaglie possibili per avere il maggior numero di facce sorridenti, e così ben 17 gare su 36 avevano non più di tre concorrenti.
Si scopre poi che alcuni sono riusciti a partecipare in due giorni anche a sei gare e questo dimostra ancora una volta che si trattava di un gioco infatti se fossero state delle vere competizioni, forse non sarebbe stato opportuno che dei master si sottoponessero ad una fatica di tale proporzione.
Credo che a fianco di episodi così “giocosi” ci sia sempre lo spazio per delle “gare” e noi di Amoremare continueremo a dare spazio agli eventi appartenenti a questi due mondi diversi ma faremo sempre tutti gli sforzi possibili affinchè non ci sia contaminazione tra loro .
Paolo Caracciolo di Brienza