La Community del Canottaggio Master e non solo
regolamenti diversi ……

regolamenti diversi ……

Torno sulle gare di remoergometro e sorgono  spontanee due domande :

  1. perchè la FIC applica un regolamento diverso per il campionato italiano master da quello applicato nell’europeo ?
  2. perchè la FISA sceglie la distanza dei duemila metri per i master ?

La risposta alla prima domanda la può dare solo la FIC sempre  che si sia resa conto della differenza .

La risposta alla seconda domanda la può dare solo la FISA sempre che qualcuno si sia reso conto che i master corrono in acqua solo su i mille metri .

Vanno fatte alcune considerazioni di carattere generale che si ricollegano a quanto già pubblicato precedentemente su queste pagine dopo il Campionato Italiano Indoor.

Nell’europeo per i master è stata fatta la distinzione con i pesi leggeri e mi sembra corretto in quanto sul remoergometro il peso ha un’incidenza maggiore che in barca, probabilmente in un campionato italiano questa differenziazione non potrebbe essere applicata visto il numero, in assoluto, esiguo di partecipanti. Comunque la differenza esiste . Mi si potrebbe obbiettare ma quanti sono i master che potrebbero rientrare nella categoria PL ?

Uscendo poi dal seminato del mondo master  mi permetto di fare una piccola riflessione, per rimanere nella categoria PL ad alti livelli siamo sicuri che non si fanno forzature ?

Paolo Caracciolo di Brienza