La Community del Canottaggio Master e non solo
il crollo delle partecipazioni

il crollo delle partecipazioni

Le premesse del Campionato Italiano in barca regolamentare a Maiori avevano fatto scalpore con un numero di iscrizioni incredibili, poi, come tutti sanno, le iscrizioni sono rimaste sulla carta e le gare non si sono potute svolgere per i noti fatti.

La decisione di far recuperare il Campionato a San Giorgio di Nogaro in concomitanza con la prova del campionato di fondo si è avuta ufficialmente nel Consiglio di ottobre e credo che sia stata una presa d’atto visto che solo la Canoa S.Giorgio aveva dato la sua disponibilità per far svolgere il recupero .

A S.Giorgio , purtroppo si è dovuto constatare un crollo vertiginoso delle partecipazioni alle gare.

L’edizione 2017 da quando doveva passare alla storia come quella con un numero di atleti gara che aveva fatto segnare il numero maggiore di atleti/gara fino ad oggi registrato ( 1256 ) , è diventata l’edizione più triste in assoluto non solo per il crollo delle partecipazioni ma anche perchè si sono assegnati titoli italiani con gare che hanno visto la partecipazione di un solo equipaggio (doppio canoe J F) e (Quattro Yole Master C) , di due soli equipaggi ( Canoino F senior), (GIG a quattro Ragazzi), (OTTO yole M senior) e (Canoino Master A ).

Quanto è accaduto era forse prevedibile per una serie di motivazioni, campo di regata troppo distante per molti sodalizi, impossibilità di noleggiare le barche , costi elevati già sostenuti per la partecipazione a Maiori . Poichè queste motivazioni erano per l’appunto prevedibili forse sarebbe  stato opportuno non aderire alla apprezzabilissima disponibilità della Canoa S.Giorgio , cancellando un’edizione di Campionato Italiano invece di dover constatare che da 1256 atleti/gara di Maiori si è passati a 291 di S.Giorgio .

Un campionato italiano non può e non deve  svilire il valore delle medaglie , si ritorna al ritrito discorso che poi è stato lo spunto per il regolamento master, peraltro spesso disatteso, che prevede lo svolgimento di gare con non meno di quattro equipaggi.

A tal proposito quando la Segreteria comunicherà ufficialmente ( regalo di Natale per i master ?!) quali sono state le modifiche e/o i miglioramenti apportati per le gare Master , forse verremo a conoscenza di come fare applicare SEMPRE una norma che metta la parola fine alla possibilità che una medaglia sia il giusto riconoscimento di un risultato per un equipaggio e contemporaneamente la stessa la si conferisca ad un equipaggio arrivato ultimo.

Paolo Caracciolo di Brienza