La Community del Canottaggio Master e non solo

SABAUDIA campionato regionale: un commento di Cristina Calò

Sabaudia 22 maggio, Campionati Regionali: record di presenze master!

Tanto agonismo, tanta sportività e tanto cuore sono stati gli ingredienti principali dei Campionati Regionali del Lazio di domenica scorsa, complice un magnifico ed accogliente lago di Sabaudia.
Insieme ai numerosi giovani, presenti all’appello anche molti atleti master. Un po’ di numeri per questa categoria:

• 8+ : 4 equipaggi femminili e 3 maschili
• 4X: 5 equipaggi femminili e 9 maschili
• 2X: 5 equipaggi femminili e 12 maschili
• Singolo: 4 equipaggi femminili e 19 maschili!
• 14 le società (Canottieri Aniene, Azzurra, Salvo D’Acquisto, DLF, The Core, Tiber Rowing Club, Tevere Remo, Tirrenia Todaro, Canottieri Lazio, Canottieri Roma, Esteri, Piediluco, Salaria e Pro Monopoli).

È proprio il caso di dire “un esercito” di master che si sono sfidati senza risparmiarsi con correttezza e sportività. È anche per questo che amo il canottaggio. La correttezza, la lealtà, l’appartenenza ad una bandiera, valori forse un po’ persi di questi tempi ma che è bello applicare nella vita e trasmettere alle nuove generazioni.
Fa piacere condividere con tanti coetanei l’entusiasmo per questo sport. E poi, va detto, i master del canottaggio italiano sono tutti belli, in particolare le signore. A tal proposito cito con piacere le parole di Giuseppe D’Amico dell’Aniene, canottiere vero oltre che caro amico, che sul gentil esso dice: “le signore canottiere sono tutte bellissime con quello sguardo fiero e sportivo ossigenato di fatica vera”.
Nessun complimento poteva essere più gradito!
Il prossimo appuntamento sarà il Campionato Italiano a Piediluco il 25 e il 26 giugno. Ci aspettiamo una grande partecipazione.

Cristina Calò