La Community del Canottaggio Master e non solo

Regata di Chiusi…..molte ombre

Amoremare conferma la sua linea di condotta nell’accogliere qualunque valutazione e/o commento che venga dal mondo master purchè improntata alla correttezza e non solo formale.
Pubblichiamo quindi la lettera di Claudio Giampietri che fa le sue considerazioni sulla regata di Chiusi e riteniamo che è sempre positivo ascoltare la voce di chi partecipa .

La lettera di Giampietri

” HO PARTECIPATO ALLA REGATA CHE SI E’ SVOLTA A CHIUSI.
E’ STATA UNA ESPERIENZA NEGATIVA SOTTO OGNI PUNTO DI VISTA PER QUANTO RIGUARDA L’ORGANIZZAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE, UNA
GIORNATA CARATTERIZZATA DA UN FORTE VENTO, IN QUEL CASO GLI ORGANIZZATORI C’ENTRAVANO POCO, IL CAMPO GARA ERA DISEGNATO SOLO DA DUE FILE DI BOE QUELLA INTERNA E QUELLA ESTERNA SENZA NESSUNA DIVISIONE DELLE CORSIE, PER GIUNTA LE BOE ESTERNE NON ERANO BEN ANCORATE E QUINDI SI SPOSTAVANO CON IL VENTO, INOLTRE IL CAMPO GARA NON ERA NEANCHE DIRITTO MA AVEVA UNA DOPPIA CURVA SEMPRE DALLA PARTE ESTERNA, QUINDI TUTTI QUELLI CHE SI TROVAVANO A REMARE DA QUELLA PARTE SPESSO SI TROVAVANO FUORI CAMPO GARA, POI OLTRE ALLE ONDE GENERATE DAL VENTO SI AGGIUNGEVANO QUELLE DEI MOTOSCAFI DEI GIUDICI DI GARA CHE SFRECCIAVANO PER ANDARE ALLA PARTENZA PER SEGUIRE LE ALTRE GARE, PER TUTTI I SINGOLISTI E’ STATO UN BEL PENARE.
SECONDO IL MIO PUNTO DI VISTA IN DETERMINATI PERIODI DELL’ANNO IN ALCUNI BACINI TROPPO ESPOSTI AL VENTO LE GARE NON ANDREBBERO ORGANIZZATE.
UN RAGAZZO E’ CADUTO IN ACQUA E PRIMA DI ESSERE RECUPERATO E’ PASSATO UN BEL PO’ DI TEMPO, ALMENO DIECI MINUTI, NON SO IL MOTIVO DI QUESTO RITARDO, MENO MALE CHE L’ACQUA NON ERA FREDDA.
LA DOMENICA QUANDO SI VANNO A FARTE LE GARE LO SPIRITO DI CHI VI PARTECIPA E’ QUELLO DI CONFRONARSI CON ALTRI ATLETI PER VALUTARE POI IL SUO STATO DI FORMA E QUELLO POI NON TRASCURABILE DI DIVERTIRSI, FARE POI 150-200 KM PER NON OTTENERE NULLA DI QUESTO E’ FASTIDIOSO.
LA NOTA POSITIVA DI TUTTA LA DOMENICA E’ STATA IL PRANZO NEL RISTORANTE IN PROSSIMITA’ DEL LAGO DOVE SONO STATI SERVITI DEI BUONI PIATTI E DEL BUON VINO, ALMENO QUESTO……………!!!!! “