La Community del Canottaggio Master e non solo

UN GRAZIE AGLI AMICI …….

Un grazie sincero a tutti gli amici che hanno sinora aderito alla associazione A.M.I.C.I
Devo riconoscere che non mi aspettavo un’adesione così massiccia ( siamo più di 160 ) frutto solo del passa parola.
Probabilmente l’assoluta assenza di oneri ha sgombrato il campo dall’ipotesi che stesse per nascere un qualcosa avrebbe portato un qualche utile ad un qualcuno.
Sembra una banalità, ma viviamo in un mondo nel quale si è portati alla domanda “ma quello cosa ci guadagna?”
Quando poi ci si accorge che è ancora possibile che esista qualcosa che tende solo ad una finalità di interesse comune e per questo non viene richiesto alcunchè, allora il sorriso ricompare sulle labbra e la disponibilità a partecipare si fa più concreta.
Questo è sicuramente il caso di A.M.I.C.I e molti si stanno accorgendo che è quanto mai opportuno che esista un’organizzazione che tenda prima di tutto ad informare.
L’informazione, se corretta, è forse la base di un processo che sia di natura democratica.
Mi spiego meglio , dal gioco alla Legge non si può fare a meno di regole che, solo se sono frutto della volontà dei più, si possono definire operanti in democrazia.
Tutto ciò però è esposto ad un grandissimo rischio chè è quello che si mascheri la volontà di pochi come la volontà dei più e questo diventa possibile quando non è verificabile il processo di informazione posto alla base di qualsiasi ricerca di consenso.
Per fugare ogni possibile dubbio , A.M.I.C.I. ha scelto la sola via della comunicazione personale via mail documentabile in qualsiasi momento e, nel rispetto di tutti, il silenzio eventuale ad un quesito sarà considerato un silenzio-assenso .
Paolo Caracciolo di Brienza