La Community del Canottaggio Master e non solo

The winner is ????

Inizia il campionato del mondo di coastal rowing a Bari, con una grande partecipazione di equipaggi italiani, oltre il 40 %.
Teoricamente gli Italiani dovrebbero avere il 40 % di probabilità di essere vincitori sempre che si potesse ipotizzare che tutti gli equipaggi gareggiassero alla pari ,cosa che all’atto pratico non si verifica perchè il campionato è open ed ovviamente canottieri con più di cinquanta primavere sulle spalle non possono competere con chi , per sua fortuna, ne ha meno della metà.
Inoltre la percentuale si diversifica per tipologia di barca ed allora vediamo se il puro calcolo probabilistico sarà o meno smentito dal campo di regata.
Nel singolo e nel doppio maschile la percentuale si attesta dal 40 % al 42%, mentre nel quattro dei maschi sale ad oltre il 60 %.
Per le donne le probabilità si riducono in quanto nel singolo ci sono solo due equipaggi italiani che rappresentano il 12,5% , la percentuale poi sale nel doppio e nel quattro e raggiunge il 28%.
Sarebbe infine interessante vedere quanti sono gli equipaggi che “competono ” realmente , tale numero indicherebbe anche l’effettiva partecipazione se il campionato non fosse open ma, come nella quasi totalità delle discipline sportive , richiedesse una selezione per la partecipazione.
I master meno giovani, per la maggior parte, possono essere solo contenti di questo stato di fatto che permette loro anche senza speranze di medaglie di partecipare ad una manifestazione di carattere internazionale.
Paolo Caracciolo di Brienza