La Community del Canottaggio Master e non solo

Nuove tecnologie per il canottaggio

LE FOTO CUI FA RIFERIMENTO ALBERTI SONO NEGLI ALLEGATI IN FONDO ALL’ARTICOLO

Gentili amici del Canottaggio, memore di tante polemiche sull’esattezza dei cronometraggi nelle regate di fondo a cronometro e nell’ottica di trovare nuovi sistemi di sicurezza che permettano lo svolgimento di attività agonistica e turistica remiera in mare aperto, vi segnalo un’innovazione testata con successo nella regata di Mentone del 16 marzo.
Il Challenge Vincent Dagnes Coastal Rowing ha consentito di testare un nuovo sistema di localizzazione tramite GPS e satelliti proposto dalla ditta Movado Solutions di Nizza che, grazie ad un rilevatore saltellitare GPS (foto 1), inserito in una pochette stagna (foto 2) all’interno dell’imbarcazione (foto 3) permette di:
– seguire la regata in diretta su uno schermo gigante a disposizione del pubblico o sul proprio personal computer connesso ad internet utilizzando il programma Google Earth (foto 4 e 5);
– trasmettere sms ed appelli SOS agli organizzatori ed alla sicurezza in caso di problemi sulla barca od eventi improvvisi;
– verificare la correttezza dell’allineamento degli equipaggi alla partenza, misurare l’istante d’arrivo di ogni equipaggio e stilare la graduatoria della regata;
– misurare la velocità di ogni imbarcazione e controllarne le rotte (foto 6) ed il rispetto delle regole di ingaggio;
– rivivere in play back la regata prendendo in esame una singola imbarcazione o comparando questa ad una o più avversarie;
– La tecnologia di derivazione velica, ed in particolare la telemetria, può avere interessanti applicazioni nel mondo del canottaggio, nel Coastal Rowing ed anche nell’allenamento delle imbarcazioni di tipo olimpico.
Ho trovato particolarmente interessante il rilievo della velocità punto per punto sulla rotta, nel terzo lato l’equipaggio Sanremo 1 ha avuto punte di velocità di 20 km/h (quando surfava sull’onda) e minimi di 4 km/h (bloccato tra due onde successive).
Un cordiale saluto, attendo suggerimenti ed evoluzioni scientifiche ed applicative del programma.
Renato Alberti
Vice Presidente FIC
Il link al sito dello SCAM di Menton:
http://www.scam06.fr/?010/Le-blog

Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5