La Community del Canottaggio Master e non solo
quando non c’è chiarezza ( ad esser buoni ) ……..

quando non c’è chiarezza ( ad esser buoni ) ……..

Mike de Petris mi scrive:

Ciao Paolo,

cito il nuovo regolamento dove trovo contraddizione tra gli articoli 3 e 4:
premessa:
Disposizione finale Le Appendici 1, 2, 3 e 4 sono state aggiornate in data 18/07/2015 con i riferimenti alle disposizioni del vigente Regolamento Master, al Codice di gara e normative connesse. Restano applicabili fino alla pubblicazione dello Schema Strutturale Organizzativo dell’attività Master.

Art 3 – Attribuzione dei punteggi Attribuiscono punteggi ai fini della Classifica Nazionale Master (CNM) le seguenti manifestazioni annuali: 1) Campionato Italiano Master in Tipo Libero 2) Due Meeting Nazionali o manifestazioni ad esso assimilabili indicati dalla FIC fra quelli banditi nel corso dell’anno e disputati su sedi geograficamente distanti, indicativamente uno al nord ed uno al centro-sud Non possono comunque attribuire punteggi per la CNM manifestazioni bandite su serie, o gare a scopo promozionale, trofei speciali o a qualunque titolo assimilabili.
Art. 4 – Tabella dei punteggi
La presente tabella ha validità per le gare articolate su batterie di qualificazione e finali e, ove applicabile, nelle gare senza limiti di partecipazione (per es. fondo). Nelle gare articolate su serie indipendenti, il relativo punteggio va diviso per il numero delle serie ed arrotondato all’unità superiore.  
 
Quindi i meeting hanno sempre le qualificazioni? E i punteggi in caso di serie si posso dividere ma… non attribuire? Il tutto vale per l’anno in corso!
Mike de Petris
Regolamento Master
Approvato dal Consiglio Federale con deliberazione n. 98 del 4.10.2014
Appendici al regolamento Master
Approvato dal Consiglio Federale con deliberazione n. 107 del 18.7.2015
Le mie considerazioni:
L’aggiornamento delle Appendici 1,2,3 e 4 avvenuto in data 18/07/2015, riguardano sostanzialmente la possibilità del misto nel 4 al Campionato Italiano di Coastal
Per quanto concerne la Classifica Nazionale Master si può solo notare che secondo la FIC le manifestazioni assimilabili ai due meeting Nazionali possono essere il Campionato Italiano in barca regolamentare ed il Campionato Italiano di Coastal.
Dove la confusione regna sovrana ?
1)   L’art 3 si contraddice con quanto recita l’art 4  ( punteggi su serie etc. )    Nessuno se ne è accorto in ambito FIC ?
2)   l’art 3 sembra che dica che il punteggio scaturisca dal solo Campionato Italiano in barca olimpica e da un solo meeting nazionale ( i meeting sono due uno al nord ed uno al sud ) .
Se invece il punteggio deve scaturire da tre prove i meeting dovrebbero essere due al nord e due al centro sud.
 La seconda interpretazione sembra essere quella esatta in quanto le prove negli ultimi due anni sono state tre. In questo caso il testo andrebbe modificato   Povero italiano ( la lingua ovviamente)
3) Le appendici fanno sempre riferimento ad un regolamento Master che come già detto altre decine di volte riporta solo quanto previsto per  la World Regatta Master .
4) L’aspetto infine più divertente ( sic e doppio sic ) e quello che si legge alla fine :
“Restano applicabili fino alla pubblicazione dello Schema Strutturale Organizzativo dell’attività Master. “
Il Consiglio attuale è in carica da oltre due anni e mezzo e sul predetto schema qualcuno ci sta ancora lavorando così come pure sulle modalità di calcolo di punteggio dell’attività master per le Società di appartenenza.
Siamo sicuri al cento per cento che qualcuno ci stia lavorando perché non può essere che il Presidente venga meno ad una sua promessa fatta in campagna elettorale.
Paolo Caracciolo di Brienza