La Community del Canottaggio Master e non solo
Quando il numero di maglie non è pari al successo ma ……..

Quando il numero di maglie non è pari al successo ma ……..

Perchè parlare della Vogalonga dopo tre mesi della edizione 2014 ?

Perchè è importante evidenziare come la professionalità e la cortesia possano supplire ad un piccolo inconveniente.

Vengo al dunque, ero andato ad iscrivere il mio equipaggio e come da prassi  mi venne consegnata la busta con il pettorale , alcuni gadgets e la maglietta. Con grande sorpresa scoprivo che la maglietta era dell’edizione 2013 e chiedendo spiegazioni in merito mi veniva detto che il numero delle iscrizioni aveva superato ogni previsione e che le magliette ricordo della edizione 2014 erano terminate.

Confesso che io e i miei compagni di barca rimanemmo  alquanto delusi perchè la maglietta è un ricordo della manifestazione, provai a chiedere se l’organizzazione prevedeva di farle rifare ed una gentilissima signorina mi comunicò di attendere pochi minuti per parlare con un responsabile.

Il responsabile, che io non conoscevo,  era Antonio Rosa Salva figlio dell’ideatore della Vogalonga il quale , scusandosi dell’accaduto  mi disse di lasciare nome cognome ed indirizzo e le magliette sarebbero state inviate .

Poteva sembrare, ad essere maliziosi, un rapido escamotage per non far innescare polemiche ed invece le magliette sono arrivate come promesso e secondo me, hanno un valore ancora maggiore di quello che potevano avere se consegnate all’atto dell’iscrizione, infatti oltre a far ricordare una bellissima edizione della Vogalonga , evidenziano la cortesia e la professionalità della famiglia Rosa Salva.

Un grazie sentito e complimenti

Paolo Caracciolo di Brienza