La Community del Canottaggio Master e non solo
Numeri e soldi che parlano…..

Numeri e soldi che parlano…..

Lo schema che qui viene riportato mette in evidenza l’incremento costante della partecipazione dei Master anche nei Campionati in Barca Regolamentare e di Coastal Rowing.

La partecipazione dei master nei campionati italiani in barca regolamentare ha dato un contributo economico sull’incasso totale (master+ ragazzi + junior + senior) pari al 82% a Maiori 2017, al 76% a Brindisi 2016, al 71% a Mondello 2015

La partecipazione dei master nei campionati italiani di coastal rowing ha dato un contributo economico sull’incasso totale (master+ senior) pari al 86% a Maiori 2017, al 81% a Brindisi 2016, al 76% a Mondello 2015

Nel campionato italiano in barca regolamentare l’incremento di partecipazione dei master a Maiori rispetto a Brindisi è stato del 46% , rispetto a Mondello è stato del 110 %

Nel campionato italiano in barca regolamentare l’incremento di partecipazione delle altre  categorie ( ragazzi + junior + senior) a Maiori rispetto a Brindisi è stato del 21% , rispetto a Mondello è stato del 28 %

Nel campionato italiano di coastal rowing l’incremento di partecipazione dei master a Maiori rispetto a Lignano  è stato del 2% , rispetto a Luino è stato del 33 %

Nel campionato italiano di coastal  la partecipazione dei senior a Maiori rispetto a Lignano ha fatto registrare un decremento è stato del 19% , rispetto a Luino il decremento è stato del 21 %

Alla luce di questi numeri credo che si possa affermare che la categoria master sia indispensabile per la realizzazione di molte manifestazioni e di conseguenza mi auguro che il Consiglio Federale ritenga che sia giunto il momento di riconoscere alla categoria master la stessa dignità delle altre categorie nei confronti delle società di appartenenza .

Spero che quindi sia scoccata l’ora per consentire a quelle società che si dedicano anche ai master di poter contare anche  sui risultati di questi atleti per conseguire il punteggio che consenta loro di partecipare con voto all’Assemblea Generale.

Paolo Caracciolo di Brienza

Campionato Italiano Barca regolamentare località N° atleti/gara tassa di iscrizione euro incasso
  MAIORI 2017      
catg. R/J/SA femminile   76 10 760
catg. R/J/SA maschile   309 10 3090
Totale incasso       3.850
catg. MASTER femminile   236 20 4720
catg. MASTER maschile   635 20 12700
Totale incasso       17.420
  BRINDISI 2016      
catg. R/J/SA femminile   83 8 664
catg. R/J/SA maschile   235 8 1880
Totale incasso       2.544
catg. MASTER femminile   146 14 2044
catg. MASTER maschile   449 14 6286
Totale incasso       8.330
  MODELLO 2015      
catg. R/J/SA femminile   52 8 416
catg. R/J/SA maschile   249 8 1992
totale incasso       2.408
catg. MASTER femminile   129 14 1806
catg. MASTER maschile   286 14 4004
Totale incasso       5.810
         
Campionato Italiano Coastal Rowing        
  MAIORI 2017      
catg. SA femminile   23 10 230
catg. SA maschile   53 10 530
totale incasso       760
catg. MASTER femminile   80 20 1600
catg. MASTER maschile   160 20 3200
Totale incasso       4.800
  LIGNANO 2016      
catg. SA femminile   24 8 192
catg. SA maschile   70 8 560
totale incasso       752
catg. MASTER femminile   81 14 1134
catg. MASTER maschile   154 14 2156
Totale incasso       3.290
  LUINO 2015      
catg. SA femminile   29 8 232
catg. SA maschile   68 8 544
totale incasso       776
catg. MASTER femminile   50 14 700
catg. MASTER maschile   130 14 1820
Totale incasso       2.520