La Community del Canottaggio Master e non solo
Maiori : uno stop alle polemiche con un pò di occhio critico

Maiori : uno stop alle polemiche con un pò di occhio critico

Per mettere una parola fine alle polemiche scaturite in seguito alla decisione di non far disputare il Campionato Italiano in barca regolamentare e per valutare la concretezza di alcune dichiarazioni in merito alla possibilità che il campionato si fosse potuto comunque svolgere, rispettando ovviamente il bando di regata ,  credo che basti leggere con un po’ di attenzione l’Ordinanza  123/2017 della Capitaneria di porto –Guardia costiera di Salerno, riportata integralmente in questo articolo, e avere la pazienza di andare a verificare quanto tempo è occorso per il solo Campionato di Coastal Rowing.

Per facilitare la lettura metto in evidenza gli orari  ufficiali per far svolgere i due campionati.

VENERDI’    dalle 15 alle 18     ( tre ore di gare )

SABATO       dalle 09 alle 14     (quattro ore di gare)

                       dalle 15 alle 18     ( tre ore di gare)

DOMENICA  dalle 09 alle 14    ( cinque ore di gare)

Il totale delle ore a disposizione in base all’ordinanza non suscettibile di variazione era 15 ore

Per chi non ha voglia di andare a controllare quanto tempo è stato necessario per svolgere il campionato di Coastal ,ricordo che il venerdì con le tre ore disponuibili è stato dedicato alle gare di Coastal che sono state ultimate la domenica iniziando alle 9 e finendo alle 14.

Da questo si deduce che per far svolgere l’intero campionato in barca regolamentare sarebbero state disponibili sette ore. ( due ore e quaranta per le qualificazioni di tutte le categorie come da programma e quattro ore e venti per recuperi ,semifinali e 49 finali )

In considerazione che le sopracitate sette ore sono state vanificate dalla impossibilità di scendere in acqua il sabato , quando e come si sarebbe potuto svolgere anche una sola gara del Campionato in Barca regolamentare?

Alla luce di quanto illustrato qualunque persona di buon senso capisce quale sia stata la realtà e ribadisco che se questi conteggi fossero stati fatti al momento della decisione di tenere tutto fermo per la giornata di sabato, non sarebbe stata necessaria alcuna riunione essendo sufficiente un semplice comunicato del Presidente di Giuria.

Visto e considerato che ho pubblicato l’Ordinanza della Capitaneria , forse vale la pena soffermarsi su alcuni particolari:

1 ) La richiesta avanzata alla Capitaneria da parte del Prof. Noio è datata 20 gennaio 2017

2) L’autorizzazione del Comune di Maiori è datata 28 settembre 2017

3) La riunione tecnica si è svolta il 03 ottobre 2017

4) L’autorizzazione della Capitaneria è del 05 ottobre 2017 contestuale all’ordinanza

La richiesta di Noio è stata obbiettivamente inoltrata in tempo più che utile ma soli otto giorni prima dell’inizio dei campionati non c’era ancora nessuna autorizzazione ufficiale.

Paolo Caracciolo di Brienza