La Community del Canottaggio Master e non solo
L’intervista a Massimo Iaccarini

L’intervista a Massimo Iaccarini

Nella prima Regionale del Lazio, tu hai partecipato nella veste di Atleta, di Componente della Commissione Master e di Vice Presidente del Comitato Regionale Lazio.

Parto dal Vice Presidente e ti chiedo:

1) Il Lazio e la Lombardia sono le due Regione con il maggior numero di master, a Sabaudia domenica scorsa i master hanno rappresentato un poco più del 25% di tutti gli atleti/gara ( 195 su 762) e di conseguenza un poco più del 50% dell’intero incasso. Come Vice Presidente che valutazione dai a questa categoria ?

I dati riguardanti la prima regata regionale di Sabaudia hanno mostrato un incremento del numero totale di iscritti per tutte le categorie (762 nel 2017 rispetto a 541 nel 2016). Le presenze dei master quest’anno sono pari a 195, rispetto a 138 dell’anno scorso. In termini percentuali il dato e’ rimasto invariato nella misura del 25% delle presenze totali, confermando cosi il contributo del 50% dell’introito. Ritengo di poter essere soddisfatto di questi risultati 

2) In qualità di componente della Commissione Master, consideri la formazione di questo organismo un segnale di apertura del Consiglio Federale verso le problematiche dei master  ?

Il Consiglio Federale ha piena consapevolezza delle dimensioni del movimento master e pertanto ha istituito una commissione “ad hoc” per rispondere alle esigenze dei master ed ottimizzare la loro attività. 

3) Personalmente ritieni che sia giunto il momento di considerare la categoria Master al pari delle altre, principalmente per il punteggio in favore delle società di appartenenza derivante dall’attività agonistica ?

Sarà uno dei punti in discussione al tavolo di lavoro della commissione; verranno fatte le opportune valutazioni prendendo in considerazione tutti gli aspetti del problema. 

4) A Sabaudia non si sono visti equipaggi master correre sui 2000 mt, cosa che invece si è riscontrata in altre regioni; ritieni che si debba regolare in modo diverso la presenza dei master nelle gare senior anche se la differenza tra le due categorie è stata abolita quattro anni fa ?

E’ auspicabile che la regolamentazione della possibilità che i master gareggino con i senior sia uguale in tutte le regioni

5) come Atleta che  impressione hai avuto dell’organizzazione e del campo di regata ?

Ho trovato una adeguata professionalità per quanto concerne sia l’organizzazione che la logistica del campo di regata

6) in considerazione della scarsissima partecipazione di pubblico alle gare , hai qualche tua idea personale su cosa fare per far affluire un numero maggiore di spettatori ?

Come comitato Lazio stiamo lavorando per migliorare i ns strumenti di comunicazione con il pubblico, sia la pagina Facebook sia il sito web , con l’intento di fornire informazioni sulla ns attività in maniera rapida ed efficace.