La Community del Canottaggio Master e non solo
la possibile mutazione del MASTER…..

la possibile mutazione del MASTER…..

A novembre del 2013, giusto un anno fa, in occasione del Silver Skiff , questa testata si occupò della tassa di iscrizione richiesta ai master.

Il sottoscritto raccolse anche l’impegno di uno degli organizzatori che per l’anno successivo  sarebbe stata presa in considerazione l’opportunità di modificare l’importo di tale iscrizione.

Siamo nel 2014 e lo spread tra quanto viene richieste alle altre categorie per la tassa d’iscrizione e quanto pagano i master è rimasto inalterato.

Faccio alcune considerazioni:

1) gli impegni vanno normalmente mantenuti e se c’è una reale impossibilità a mantenerli sarebbe gentile comunicare le relative motivazioni. Questo vale per chiunque sia per gli organizzatori della Silver Skiff  in merito alla tassa d’iscrizione sia  per il Consiglio della FIC che  tramite il suo Presidente si era impegnato in campagna elettorale a dare un punteggio alle società per l’attività master .

2) gli iscritti alla Silver sono più di 500 di cui solo 200/210 non master, il che vuol dire che più del 60% sono master

3) i 15 euro che pagano in più i master rappresentano un incasso di  circa 4500 euro  tale somma sarebbe giustificata se la categoria richiedesse oneri particolari e diversi dalle altre categorie. L’unica reale differenza è che se fossero presenti tutte le categorie master occorrerebbero 54 medaglie contro le 30 necessarie per tutte le altre categorie. Se 24 (ipotetiche) medaglie costano € 4.500 , di che metallo sono ?

4) se si va avanti così il MASTER sarà sempre più considerato solo un pollo da spennare ma è opportuno far notare che lo spiumare in modo dissennato  ha fatto crollare in borsa il titolo Moncler del 4,88% e quindi il rischio del metaforico crollo borsistico della FIC diventa reale.!!!!!!!!!!

Paolo Caracciolo di Brienza