La Community del Canottaggio Master e non solo
I nodi da sciogliere per il recupero del Campionato Italiano in barca regolamentare

I nodi da sciogliere per il recupero del Campionato Italiano in barca regolamentare

La notizia è ufficiale : il campionato italiano in barca regolamentare si recupererà a San Giorgio di Nogaro .

La notizia è positiva ed un grazie va alla Soc. Canoa San Giorgio per la disponibilità dimostrata a gestire un evento che richiede due giorni di gara e che è seguito da un terzo giorno di gare con l’ultima prova del campionato di fondo 2017 .

Ci sono dei nodi da sciogliere e sono sicuro che la Federazione affronterà nel più breve tempo possibile le problematiche offrendo le relative soluzioni.

Credo  che però sia corretto evidenziare quelli che ritengo i nodi principali.

  1. ) A San Giorgio potranno partecipare solo gli iscritti alla gara di Maiori ?                                                                              essendo un recupero di gara non svolta dovrebbe essere così
  2. ) Le iscrizioni a San Giorgio saranno gratuite ?
  3. ) Le iscrizioni a Maiori che non hanno avuto seguito con il relativo accredito completato dal pagamento della quota di iscrizione sono valide ?                                                                                                                                                                          Come tutti sanno, o quasi tutti,  gli accrediti vengono fatti spesso telefonicamente il venerdì precedente alla gara da quei Sodalizi che giungono sul campo di regata solo il sabato mattina ed di conseguenza effettuano  il pagamento al loro arrivo. A Maiori però si verificato una situazione diversa, in quanto il Campionato Italiano Master è stato annullato il sabato mattino alle ore dodici e quindi alcune società che sapevano di non avere le batterie avrebbero potuto decidere di non venire proprio a Maiori , non fosse altro per ridurre i danni economici di una trasferta inutile. Avrebbero dovuto pagare le iscrizioni il lunedì successivo? Avendo poi saputo che il campionato si sarebbe recuperato , il pagamento non effettuato a Maiori deve essere fatto a San Giorgio ?                                                                                                                                                    Sembrano nodi non impossibili da sciogliere ma non sono facilissimi sopratutto se poi si vuole escludere la possibilità di una ripresa di polemiche non del tutto ingiustificate.                                                                                                                         Paolo Caracciolo di Brienza