La Community del Canottaggio Master e non solo
finalmente conosciamo il nuovo ruolo di Mario Italiano !!!!!

finalmente conosciamo il nuovo ruolo di Mario Italiano !!!!!

Ho letto l’articolo di Marco Callai in merito alla “scortesia ” fatta dal Presidente al suo Vice Presidente vicario.

Non voglio entrare nel merito di questa vicenda che potrebbe nascondere malumori di caratura molto maggiore di una semplice e banale disattenzione presidenziale.

Perchè allora scrivo in merito ?

Semplice per trovare il lato divertente della vicenda e che è ha risvolti nel mondo master , infatti posso parlare del Consigliere  ( ex master ? )

Proviamo ad analizzare  i motivi che hanno spinto il Presidente a far accompagnare il vice Presidente Tizzano dal consigliere Italiano, supponendo che la presenza alla conferenza FISA di Londra richiedesse due rappresentanti altrimenti non vedo il motivo della scelta che comunque costa ad una Federazione che in più di una occasione ha curato il risparmio anche di un euro.

Dato per scontato quanto al capo precedente, cerchiamo di capire i motivi della scelta:

a) Tizzano non mastica l’inglese ed allora serviva che venisse accompagnato da qualcuno che ne è padrone ( ipotesi falsa , Tizzano conosce bene l’inglese )

b) bisognava mandare il consigliere più giovane ( ipotesi falsa, Galtarossa è più giovane )

c) bisognava mandare il consigliere più “carino ” ( ipotesi possibile ma poco credibile anche se Mario Italiano ha dei ” requisiti estetici ”  )

d) Il Presidente essendosi reso conto che Italiano  con i master ha poco da spartire e che non sembra essere amato più di tanto dalla categoria , gli ha trovato un nuovo incarico confermando l’ottima performance ottenuta a Copenaghen due anni fa , quella di accompagnatore ufficialeipotesi forse non vera ma unica possibile )

Ed adesso chi si occuperà dei master in federazione ?

Sorridiamo che è meglio !!!!!!

Paolo Caracciolo di Brienza