La Community del Canottaggio Master e non solo
Al Saturnia una amatriciana per i terremotati

Al Saturnia una amatriciana per i terremotati

Solidarietà vera sabato 3 al Saturnia. Più di 200 persone, tra canottieri e simpatizzanti, hanno partecipato alla serata per la raccolta fondi a favore delle popolazioni terremotate del Centro Italia, grazie anche all’intervento di alcune realtà economiche triestine e regionali, che hanno fornito gratuitamente tutti i prodotti necessari, il ricavato sarà totalmente devoluto in beneficenza.

Il Saturnia ringrazia per la pronta adesione il Consorzio Vini del Collio di Cormons, la Principefood di Trieste, i Supermercati Zazzeron di Trieste, l’Acqua Minerale Pradis di Clauzetto e la ditta Giugovaz di Trieste. Un grazie va rivolto a tutti coloro che hanno reso possibile questa manifestazione e in particolare a Bruno Bradamante, per essere stato oltre che il promotore anche il grandissimo cuoco e coordinatore,  senza dimenticare Deborah per le 320 crepes prodotte e tutto il lavoro svolto. Con i fondi raccolti tra i soci del Saturnia, tra i canottieri degli altri circoli remieri regionali e il contributo offerto dal Comitato di Canottaggio del Friuli-V.Giulia abbiamo raggiunto una cifra superiore ai 3.000 euro in aumento perché numerose offerte sono state inviate a mezzo bonifico e sono giornalmente oggetto di verifica.

 un'amatriciana per i terremotati