La Community del Canottaggio Master e non solo
2nd Rowing Together vince la Canottieri Irno

2nd Rowing Together vince la Canottieri Irno

Confermiamo il successo della manifestazione gradito sia dai canottieri che dal pubblico presente numerosissimo sul lungomare.

Se ci è concessa un suggerimento , auspichiamo che nelle prossime edizioni venga adottata l’applicazione degli handicap che renderebbe ancor più spettacolari i numerosi match race dando la possibilità di affermazione anche agli equipaggi più “maturi”.
Ringraziamo infine il dott. Cammarota per le foto della manifestazione che ci ha inviato e pubblicheremo nei prossimi giorni.

Riceviamo dal Comitato Organizzatore

SALERNO, 11 maggio 2014 – I padroni di casa del Canottieri Irno battono l’equipaggio di Oxford e si aggiudicano per la seconda edizione di Rowing Together .Il Sindaco De Luca. “un evento splendido, da riprodurre annualmente”.

Le meravigliose acque di Salerno hanno ospitato questa mattina le finale del Master Trophy Barone Antonio Negri nell’ambito della seconda edizione dell’evento internazionale di canottaggio Rowing Together organizzato dal Circolo Canottieri Irno in collaborazione con il Comitato Regionale Campania della Federazione Italiana Canottaggio, Openroma Comunicazione Visiva e Special Olimpics onlus.

Nella categoria “Master” maschile, vince l’equipaggio di Circolo Canottieri Irno (Carmine Cuomo, Enrico Di Cola, Paolo Frallicciardi, Fabio Pappalardo, Luca Bernardo Pappalardo, Pasquale Santoriello, Gennaro Gallo e Sergio Paolo) che ha avuto la meglio sull’equipaggio di Oxford (Jeremy Howick, Anthony Ward, George Blessley, Peter Nordberg, James Hillis, Graham Baird, Tom Hole, e capo voga il ns Roberto Blanda) battendoli in finale con un tempo di 1’31″27. Terzo classificato l’equipaggio del Circolo Canottieri Napoli (tempo 1’33″83) che ha battuto l’equipaggio di Cambridge.
Per la categoria “Decathlon Speed Trophy” sui 200m nei due giorni ad aggiudicarsi il miglior tempo è stato il Circolo Canottieri Irno.

Nella categoria “Master” femminile, ha vinto l’equipaggio del Circolo Canottieri Aniene A (Paola Mancini, Monica Giorgirossi, Carola Garagnani, Daniela De Vincentiis, Djamila Borra, Assia Rosati, Francesca De Tiberiis, Monica Turilli) secondo e terzo classificato rispettivamente Aniene misto 2 Ponti – Tirrenia e Circolo Canottieri Roma 1.

Per la categoria “Decathlon Speed Trophy” sui 200m nei due giorni ad aggiudicarsi il miglior tempo è stato il Circolo Canottieri Roma 1.

La premiazione, che si è tenuta proprio di fronte al campo gara in Piazza Cavour, alla presenza del Sindaco De Luca che ringraziando gli organizzatori e tutti i partecipanti alla manifestazione ha rinnovato l’appuntamento al prossimo anno con la speranza che la manifestazione diventi un appuntamento fisso e che veda sempre maggior partecipazione di appassionati.

DSC_6931 DSC_7007DSC_6959 DSC_6950