La Community del Canottaggio Master e non solo

il tevere arreca gravissimi danni al canottaggio romano

Giunge poco fa la notizia che la violenza delle acque del Tevere ha strappato letteralmente dai suoi ancoraggi i galleggianti del Circoli Aniene ed Esteri.
Non si sa ancora la reale entità dei danni ma dalle notizie frammentarie raccolte sembra che la situazione sia molto pesante.
Amoremare in questa occasione riporta una notizia che non riguarda il solo mondo master ma e’ doveroso esprimere solidarieta’ a tutti gli amici canottieri che sicuramente non hanno ricevuto solo un danno materiale.