La Community del Canottaggio Master e non solo

dopo Pisa……alcune considerazioni

Dopo Pisa alcune considerazioni vanno fatte lasciando a chi legge le valutazioni.
E’ stata la prima gara nella quale i master potevano partecipare come senior e i senior come master .
Rispetto all’anno scorso si è riscontrato un incremento, pari al doppio, di equipaggi master femminili e si è passato dal 20% al 38% come percentuale di atleti gara.
Tra gli uomini invece c’è stato un piccolo decremento passando in percentuale dal 24,4 % al 22% sempre come atleti gara.
Questo decremento non è spiegabile con il passaggio di master nelle categoria senior in quanto nel doppio senior ( 27 equipaggi ) gara riservata pressoché a Senior B ed Junior era presente un solo equipaggio master.
Non era presente alcun equipaggio under 43 nel quattro.
Piccola considerazione sui risultati degli otto, sia in campo maschile che femminile la differenza tra il primo ed il secondo era pari a circa TRE minuti .
La spiegazione:
i primi, sia uomini che donne, erano gli equipaggi russi SENIOR ( di alta qualità ) tutti gli altri erano equipaggi MASTER
Tornerò sull’argomento dopo le gare di Torino.
Ultima considerazione:
Tiratina di orecchio per Canottaggio Magazine, perchè dimenticarsi dei Master se rappresentano in percentuale oltre il 20 % dei partecipanti ?
Paolo Caracciolo di Brienza