La Community del Canottaggio Master e non solo

Corsie piene….

Il top dello spettacolo nel canottaggio lo abbiamo quando bisogna ricorrere al fotofinish per stabilire il vincitore e questo accade e non di rado, nelle gare di altissimo livello dove la differenza tra un equipaggio ed un altro è di solo qualche centimetro .
Non sempre, ovviamente, si può sperare di trovarsi ad essere spettatore di una gara con quelle performance ma invece è sempre auspicabile di non trovarsi ad osservare un campo di regata dove più di una corsia non è occupata da alcuna barca.
Fino ad ieri con i master abbiamo visto più di una volta gare in quasi totale ” solitudine” ,poi piano piano è cominciata un’opera di sensibilizzazione ed oggi possiamo senz’altro affermare che si comincia a voltare pagina.
La gara regionale del Lazio a Sabaudia è stata un gran successo anche per i master che hanno potuto disputare dodici finali con almeno quattro equipaggi.
Crediamo che si sia capito che non si possa più uscire da una certa impostazione di gara ed aspettiamo che la Federazione , come già detto in altre occasioni, fissi un regolamento di gara uguale per tutte le manifestazioni.
Per quello che è possibile cercheremo di dare voce a tutti affinché ai traguardi raggiunti se ne possano aggiungere altri con il risultato di un solo vincitore : il Canottaggio anche se limitato alla categoria master.

Paolo Caracciolo di Brienza